I calcoli per il fabbisogno di ogni ambiente da riscaldare hanno molte variabili che solo un tecnico specializzato può valutare. Questa semplice tabella di fabbisogno è il riassunto di calcoli ed esperienze e determina il fabbisogno di potenza in base alla superficie interessata. Questo permetterà di stabilire la potenza della Caldaia da installare. Tali valori sono solo indicativi e non possono essere presi come un calcolo “su misura”. Solo un professionista, in base ad un corretto dimensionamento, potrà indicarvi la potenza necessaria al vostro fabbisogno e progettare correttamente il vostro impianto di riscaldamento con produzione di acqua calda sanitaria (ACS).

Tabella del fabbisogno termico

Prima di indirizzarsi su una scelta della caldaia si deve comunque fare la verifica della posizione dove si intende installare la caldaia, il tipo di camino esistente. Per la stessa potenzialità sarà poi possibile scegliere la tipologia di caldaia idonea alle vostre necessità. Per ulteriori informazioni e prezzi siamo a vs. disposizione al numero verde 800 000 000.

UNITÀ DI MISURA:

W -> Watt (frigoriferi o caloriferi), unità di misura della potenza nel sistema SI (sistema internazionale delle unità di misura); 1000 Watt = 1 kw = 860 Kcalorie. Es. : 24 Kw sono 20.640 Kcal

Tipo Abitazione Potenzialità indicativa
Monolocale con un bagno
Fino a 40 mq 24 kw (potenza minima caldaie sul mercato)
Bilocale con un bagno
Fino a 60 mq 24 kw
Trilocale con uno/due bagni
Fino a 120 26 kw
Villa su tre livelli con due/tre bagni
Fino a 150 mq 26 kw con bollitore ACS da 100 lt
Fino a 180 mq 28 kw con bollitore ACS da 120 lt
Fino a 230 mq 34 kw con bollitore ACS da 150/200 lt