Dove mettere i condizionatori in casa?

 

Acquistare online un condizionatore vuol dire trovarsi di fronte a domande per certi versi simili a quelle che ci si porrebbe in negozio: come scegliere, cosa scegliere, ma soprattutto come valutare la soluzione migliore in termini di prezzo e consumi ma anche di gestione degli ambienti. In sostanza, bisogna pensare a dove collocare i condizionatori in casa!

Scegliere il condizionatore quindi vuol dire pensare a dove andranno posizionati gli split e quanti metterne, in quali stanze collocarli, per godere il proprio fresco al meglio. E in genere per decidere il tipo e il dimensionamento del climatizzatore si deve guardare all’ampiezza totale della casa, al numero dei locali che si vuole rinfrescare e ai metri quadri del singolo locale che dovrà essere servito dal condizionatore.

Solitamente i climatizzatori nella zona giorno, e non quelli nella zona notte,  sono quelli con potenza maggiore, facendo sempre attenzione che i flussi d’aria in ambienti come il soggiorno o il salotto siano sempre indirizzati alle zone di transito e non direttamente sui divani, sulle poltrone o sulla tavola dove si mangia, dove si sarebbe esposti in modo troppo diretto all’aria fresca. Anche per il condizionatore in camera da letto, per lo stesso motivo, è più indicato fare in modo che l’aria colpisca non il letto direttamente, ma al massimo i piedi del letto, o ancora meglio il pavimento di passaggio attorno.

Per tutte le stanze bisogna evitare che vi siano dei tendaggi a ostruire l’uscita dell’aria dall’apparecchio.

Bisogna inoltre avere l’accortezza, per quanto riguarda le unità esterne, di posizionarle in modo che le vibrazioni, anche se minime, non siano trasmesse verso l’interno.

Anche questi consigli possono esservi utili per acquistare online il condizionatore giusto, guardando anche tra le ultime offerte sull’ecommerce Serios.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *